Introduzione

 

Avere il team giusto per la tua startup è importante?

 

No…non è importante…

 

Noi diremmo piuttosto che è FONDAMENTALE!

 

Infatti, per portare al successo una startup non basta l’idea, ma serve un team competente che la sostenga.

 

Ne abbiamo parlato anche nel nostro libro “Guida definitiva per aspiranti Startupper alle prime armi”, che trovi all’interno di MYonese, la nostra community gratuita, dove abbiamo evidenziato l’importanza di un team per:

 

  • Costruire un prototipo vincente

 

  • Creare il marketing attorno ad esso

 

  • Organizzare e gestire un team

 

  • Vendere il progetto agli investitori

 

Se vuoi accedere alla guida, la puoi trovare qui.

 

In questo articolo invece, analizzeremo le 5 competenze chiave che OGNI (e dico OGNI) Startup deve possedere per avere successo.

 

Sei pronto? Partiamo!

Capacità Tecniche:

 

Essenziali in ogni startup sono gli specialisti tecnici, che devono sviluppare il prodotto alle fondamenta, inserendone le caratteristiche più fondamentali.

 

Ad esempio, nel settore software, sono indispensabili la presenza di sviluppatori e specialisti IT. 

 

La figura del CTO (Chief Technical Officer) emerge quindi come il primo ruolo cruciale da includere nel team.

 

Abilità in Marketing e Comunicazione:

 

Se hai un prodotto figo, ma non lo sai comunicare. Sei punto a capo!

 

Per convalidare ed ottimizzare un prodotto, è vitale che questo raggiunga l’audience appropriata.

 

Per farlo, un ruolo fondamentale è quello del CMO (Chief Marketing Officer).

 

È una figura chiave perché struttura piani di comunicazione e di marketing non solo per vendere il servizio o il prodotto, ma anche per aumentare la notorietà della startup. 

 

Attualmente spesso viene sostituito dal CGO, Chief Growth Hacker, ossia da un Growth Hacker che porta avanti strategie marketing spesso non convenzionali, per accelerare con modifiche di prodotto abbinate ad attività marketing lo sviluppo della startup.

 

Capacità Organizzative:

 

Una startup funzionante non solo sviluppa e commercializza un prodotto o servizio, ma integra anche un intricato processo di organizzazione interna. 

 

Non è sufficiente implementare le giuste tecniche; è fondamentale anche coordinare e strutturare il workflow, delineando obiettivi specifici e distribuendo le responsabilità interne. 

 

Un Project Manager professionista è essenziale per gestire questi aspetti.

 

Ad oggi si possono sfruttare anche strumenti di management come Trello, Slack o Asana, utili per organizzare le attività e facilitare la collaborazione a distanza tra i membri del team.

 

CFO (Chief Financial Officer):

 

Un altro aspetto cruciale per il successo di una startup è la gestione finanziaria.

 

Il CFO (Chief Financial Officer) svolge un ruolo fondamentale nella gestione delle risorse finanziarie, dalla pianificazione del budget alla gestione delle entrate e delle spese.

 

Un CFO competente può aiutare a garantire che la startup abbia una solida base finanziaria su cui costruire e crescere nel tempo.

 

COO (Chief Operating Officer):

 

Altro ruolo chiave all’interno di una startup è quello del COO (Chief Operating Officer).

 

Questa figura si occupa della supervisione delle operazioni quotidiane dell’azienda, garantendo che i processi siano efficienti e che le risorse siano allocate in modo ottimale per massimizzare il rendimento.

 

Un COO competente può contribuire in modo significativo a garantire che la startup funzioni senza intoppi e raggiunga i suoi obiettivi di crescita.

 

Conclusione:

 

Arrivati a questo punto, c’è un’ultima considerazione da fare.

 

E cioè che un team vincente è più della somma delle sue parti. 

 

Ogni membro deve non solo portare competenze tecniche e funzionali, ma anche essere in grado di adattarsi, risolvere i problemi, avere una visione strategica e lavorare bene in un contesto di squadra. 

 

È la combinazione di queste competenze che permette ad una startup, più di tutto il resto, di avere successo. 

 

Un team ben equilibrato e diversificato infatti, composto da individui altamente competenti e collaborativi, è la chiave per affrontare le sfide e capitalizzare le opportunità nel competitivo mondo delle startup.

 

Se hai già formato il tuo team e stai cercando investimenti, ti consigliamo di leggere la nostra guida su come trovare investitori, che trovi qui.

 

Come sempre, ci auguriamo che la tua idea diventi realtà!

 

Un abbraccio,

 

MarshYellow.